VegTimes informa

Tutte le informazioni fornite da questo sito sono di natura generale, a scopo divulgativo e non sostituiscono i consigli di un medico abilitato. Vegtimes.it riporta tali informazioni da fonti autorevoli e sempre citate esplicitamente.

feed-image RSS Feed

Non sapevo, fino a ieri, che al latte vegetale, di qualunque tipo esso sia, fosse applicata l'IVA al 22% e non al 4% come per tutti i beni di prima necessità.

Due mamme imprenditrici hanno ideato la cena "take away" vegan per andare incontro alle mamme che non hanno tempo o che semplicemente vogliono prendersi una pausa dalla cucina.

Dal ricco e magico mondo vegetale arriva un'altra soluzione per il bene della nostra salute.

Per iniziare l'anno con tanti buoni propositi, vi suggerisco di leggere questo articolo intitolato Cancer increasing among meat eaters pubblicato nel 1907 sul New York Times.

A partire da oggi Cefalù ospiterà il VeganMed Fest.

L'evento durerà tre giorni durante i quali l'alimentazione etica sarà protagonista con spazi espositivi permanenti, conferenze, workshop di cucina, laboratori, mostre e concerti.

Un'occasione da non perdere per chi ha a cuore la vita.

Da uno studio emergono effetti postivi per chi soffre di diabete. Un cucchiaio al giorno di semi di lino macinati, per un mese, sembra che migliori la glicemia a digiuno, oltre a i valori di trigliceridi, di colesterolo e di emoglobina A1c nei diabetici.

"La verità è che oggi nessuno ha bisogno di mangiare la carne, indossare una pelliccia o usare prodotti di origine animale per sopravvivere". Così scrive Kapil Komireddi nel suo breve escursus storico-sociale all’interno del quale il concetto di vegetarismo trova le sue antiche origini in un oriente più sensibile alle tematiche animaliste, rispetto all’occidente.

L’autore di questo articolo, partendo dalle argomentazioni filosofiche del presidente cinese Wu, fino ad arrivare alla repulsione per la crudeltà umana del premio Nobel Isaac Bashevis Singer, si schiera contro la crudeltà nei confronti degli animali, sicuramente contro il concetto di benessere animale e, pur prendendo un pò le distanze dall’estremismo vegano, ci attribuisce un grande merito, quello di riuscire a dar voce agli istinti migliori dell’essere umano. Beh, grazie.

In allegato l'articolo tradotto e pubblicato recentemente su Internazionale.

 

Copyright © VegTimes.it - 2012 - Tutti i diritti riservati - Materiale utilizzabile citando la fonte