VegTimes informa

Tutte le informazioni fornite da questo sito sono di natura generale, a scopo divulgativo e non sostituiscono i consigli di un medico abilitato. Vegtimes.it riporta tali informazioni da fonti autorevoli e sempre citate esplicitamente.

feed-image RSS Feed

Fave

Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono ricchissime di ferro e di vitamine (B1, B2, B3, B5 e B6) soprattutto vitamina C che aumenta il potere di assorbimento del ferro stesso e le renderle molto utili per contrastare l'anemia.

Sono inoltre ricche di potassio, magnesio, rame, selenio e fosforo.

Contengono molte fibre che oltre ad aiutare l’intestino permettono l’eliminazione delle tossine.

Nelle fave fresche è presente L-dopa, un aminoacido usato nella lotta contro il morbo di Parkinson, che pare abbia la proprietà di alzare la concentrazione di dopamina nel cervello.

Purtroppo il loro consumo può essere molto pericoloso per alcuni soggetti che a causa del favismo, una patologia ereditaria, non sono hanno un enzima indispensabile per neutralizzare gli effetti nocivi di alcune sostanze presenti nelle fave. 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Copyright © VegTimes.it - 2012 - Tutti i diritti riservati - Materiale utilizzabile citando la fonte